Shadolove di Matteo Pratticò

shadolove

Titolo: Shadolove

Autore: Matteo Pratticò

Editore:  Bookabook

Data di pubblicazione:  22 febbraio 2018

Genere: Fantasy

Pagine: 138

Formato: Ebook €7,99  – Cartaceo €10,36

Sinossi

Lily, una vampira dal carattere cupo e sanguinario ma dall’indole eroica, vaga da sessant’anni sulla terra, sospesa tra la malavita organizzata di Tokyo, Praga e Los Angeles. Ben presto si renderà conto che il mondo è pieno di mostri ben peggiori di lei: gli esseri umani.
Durante i suoi sessant’anni di eterna giovinezza, che sente più come una condanna che come un privilegio, Lily metterà a nudo la sua vera natura: non quella di vampiro assetato di sangue, sensibile all’aglio e ai paletti – come pensa il celebre scrittore della saga Shadolove – ma quella di eroina giustiziera, che cerca di arginare il lato oscuro degli uomini, salvando gli innocenti, come Nikolai, da un destino di violenze e abusi.

«Che cosa vuoi sapere, piccola? Vuoi sapere se mi trasformo in pipistrello o in nebbia? Se sono superveloce? O se brillo come un diamante quando mi tocca la luce del sole? È meglio se impari fin da ora una dura lezione… la realtà non è per niente simile a quella che ti fanno vedere al cinema o in un libro, per quanto si cerchi di ispirarsi a essa.
La verità è che non sono come Rebecca. Sono morta decenni fa, e mi sono risvegliata senza nemmeno sapere come. Mi nutro di sangue, proprio come il pipistrello vampiro; mi serve per guarire quando sono ferita. Sono agile e forte, quanto basta per mettere al tappeto i mostri come tuo padre. Se mi guardo allo specchio vedo ossa e carne putrefatta, ovvero quel che dovrei essere. L’aglio, l’argento e la croce non mi fanno un bel niente, ma la luce del sole… Forse un giorno riuscirà a distruggermi. Perché la verità è questa, piccola… io non sono per niente come Rebecca. Sono una non-morta, afflitta da una maledizione di cui non so nulla.
E dopo aver vagato come tale per cinquant’anni senza avere risposte, non mi resta che un desiderio… Morire. »

Recensione a cura di Giunia Fagiolini

Shadolove è il primo capitolo della saga fantasy di Matteo Pratticò che ci apre le porte del mondo notturno, al contempo squallido e poetico della vampira Lily.
Leggendo Shadolove di Matteo Pratticò ho avuto più volte la sensazione di sfogliare un fumetto, non so come spiegare queste impressioni che possono sembrare sminuire l’opera di questo giovane autore ma non è così. In varie scene: Lily, la protagonista, sul tetto del grattacielo che riflette sulle brutture umane, Lily che combatte per difendere le persone più indifese, le scene di passione, le ho immaginate tracciate con un tratto incisivo, fermate per sempre in fotogrammi ricchi di significati, molti dei quali espliciti e altri nascosti. Lo stile di scrittura di Matteo possiamo definirlo cristallino, dritto al suo scopo senza perdersi in inutili orpelli e sovrastrutture. La storia di Lily si presta a diverse chiavi di lettura tutte da scoprire e interpretare. Dopo il grande successo della saga Twilight (che a me personalmente è piaciuta) che ha lanciato il tema dei vampiri in tutte le salse, Matteo ci fa fare un passo all’indietro, riportandoci in una dimensione nella quale la condizione di vampirismo non è una cosa né figa né desiderabile. Lily possiede un senso della giustizia veramente forte e trova lo scopo della sua non-vita nell’aiutare le creature più deboli, nella sua notte senza fine. Peccato che il romanzo sia molto breve e lasci dietro si sé molti interrogativi, che spero vengano risolti nei prossimi capitoli…
Che dire? Se pensate di aver letto tutto sul mondo dei vampiri e affini vi sbagliate, Matteo Pratticò ci apre un mondo notturno tutto da scoprire e, perché no, ci offre anche vari spunti di riflessione.
Lo consiglio a tutti, anche a chi non ama particolarmente il genere fantasy!
Se per lo stile di scrittura avrei potuto dare tranquillamente il voto pieno, essendo il romanzo così breve mi riservo di leggere il seguito..
Un in bocca al lupo grandissimo a Matteo!

stella04

L’autore

Matteo Pratticò, nato a Polistena (RC) nel 1987, attualmente domiciliato a Roma, si è laureato nel 2012 presso l’università di Roma Tre in Scienze della Comunicazione. Le sue passioni sono la lettura, il cinema, i videogiochi e il fumetto. Ha iniziato a scrivere racconti fin dal liceo per un forte e sincero bisogno di comunicazione e d’interpretazione di se stesso. “Shadolove” è il suo romanzo d’esordio.

Link acquisto: https://bookabook.it/libri/shadolove/

Leggi l’anteprima gratuita:


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...