Iperborea • Cristiano Pedrini

Buon inizio di settimana 

Anche se siamo in pieno clima vacanziero abbiamo pensato di proporvi un luogo che possiamo visitare tutto l’anno, immerso tra i monti.
È la chiesetta di San Lucio, che da alcuni è anche soprannominata “capanna”. Dove si trova questo luogo? Sui Monti Coloné a circa 1542 metri, proprio vicino al confine svizzero.
Dopo una salute da Cavargna, a circa mille metri, si costeggia il sentiero, un magnifico faggeto e superato un torrente si prosegue fino a trovare, immerso tra i prati questa chiesetta quattrocentesca che è da sempre un punto di riferimento per la gente del luogo e per i turisti che la incontrano.

Silente testimone di secoli, l’edificio è anche un riparo di caso di bufera e al suo interno conserva, al riparo dalle interperie, dipinti e una statua di legno del quattrocento che raffigura proprio San Lucio che è il santo patrono dei mandriani e dei formaggiai.
Indubbiamente ci sono molte altre chiese e luoghi simili che sorgono sui monti e tra le valli, un tempo molto più vive e “affollate” di oggi (salvo nei periodi estivi) ma il loro fascino è rimasto inalterato: veri templi del silenzio che vivono in perfetta armonia con la natura che ancora li avvolge incontaminata. Certo è un sollievo pensare che questi luoghi siano ed esistano nonostante l’involuzione dei nostri paesaggi.

screenshot_439 Cristiano Pedrini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...