Parola d’Autore • Cinzia Fiore Ricci

20370881_10209697541771579_1051264361_n

Fino all’ultimo respiro il primo romanzo di quattro della serie Colpe d’amore.
Sono romanzi autoconclusivi dove le storie dei personaggi s’incastrano nei vari libri, ed è per questo motivo che durante la prima stesura, di quello che poi è diventato il secondo testo di questa serie, ho pensato che Andrea e Fabiana meritavano una storia tutta loro.

 

Sinossi

Andrea è il sogno di tutte le ragazze, bello come un angelo, occhi verdi e riccioli biondi, studioso, di buona famiglia con un futuro promettente che lo attende. Ha tutto ciò che vuole, colleziona storie senza impegnarsi mai, ma quando vede Fabiana, la ragazza del suo migliore amico, perde la testa e la vuole a tutti i costi. Fabiana è una ragazza di una bellezza da togliere il fiato, cresciuta in periferia, vive sola con la mamma, tra mille sacrifici, la sua vita è semplice e lineare, ma quando vede Andrea, scopre emozioni mai provate in vita sua. Spinti dalla voglia di stare insieme, i due giovani vivono un’intensa storia d’amore, finché un giorno Andrea scopre Fabiana in compagnia di un uomo e, ferito nell’orgoglio, la lascia senza darle alcuna possibilità. Alcuni anni dopo si rincontrano in una discoteca, e quel grande amore e quella passione all’apparenza sopita, riesplodono dirompenti, trascinandoli nuovamente l’uno verso l’altro, ma Fabiana non è più quella di una volta, qualcosa di terribile le è intanto accaduta. Quell’uomo misterioso è ancora al suo fianco e Andrea, orgoglioso, la ferisce nuovamente, anche se ne pente quasi subito. Il passato oscuro di Fabiana lo tormenta nuovamente e questa volta è deciso a distruggere lei e tutti quelli che la circondano. Quando il mistero gli sarà svelato, uscirà il vero Andrea e sarà lotta contro il mondo, fino all’ultimo sangue, fino all’ultimo respiro. ADATTO A UN PUBBLICO ADULTO

[…] Quando entrò nel salone dove si sarebbe tenuta la festa li vide, Simone era avvinghiato a una ragazza mora con il sedere quasi del tutto scoperto, si sorprese di così tanta audacia e senza disturbare li osservò infilandosi le mani in tasca intenzionato a godersi lo spettacolo. Eh no, lei non era proprio come si era immaginato, vista da dietro in quell’abbraccio passionale le sembrò la creatura più affascinante che avesse mai visto, la sua figura sinuosa era slanciata da due gambe meravigliose, la sua pelle color caramello era tonica e lucida, sulla schiena le ricadevano lunghi capelli neri lucidissimi, che si spostavano dolcemente ad ogni suo movimento, scoprendo una vita sottile, dove le mani del suo amico scorrevano impazienti di impossessarsi di tutto il resto. Il vestito che indossava le era arrivato a metà dei glutei e un minuscolo pezzetto di stoffa nera appariva incastonato al centro di quei due promontori deliziosamente perfetti che le copriva a malapena la sua parte più intima. Come trasportato da un magnetismo misterioso Andrea si fissò proprio in quel punto, che trovò meraviglioso e terribilmente eccitante, si immaginò mentre si avvicinava a lei e la stringeva a sé da dietro, perdendosi in quelle curve perfette. Sorpreso, si accorse di avere un’erezione, il suo cazzo ormai duro, cominciò a scalpitare nonostante il tessuto spesso dei suoi jeans. Quel punto di lei, così segreto gli appariva come un pozzo scuro fitto di piaceri seducenti e proibiti dove gli sarebbe piaciuto precipitare, sicuro di trovarvi nel fondo la fervida passione che aveva sempre sognato, e che avrebbe fatto di lui un uomo felice e appagato […]

L’Autrice

Cinzia Riccitelli, nata a Roma nel 1971, conosciuta e apprezzata sul web, come Cinzia Fiore Ricci.
Inizia la sua attività come fotografa, sua grande passione, dove avrà modo per diversi anni, di entrare in contatto con grandi colleghi del mondo dello spettacolo, moda e reportage. Inizia a scrivere per caso, spinta dalla sua esigenza di esprimere di continuo il suo estro. Il suo primo libro “La rosa del mare” è un romanzo erotico che autopubblica nell’ottobre del 2013 e viene ripubblicato da Edizioni Rei nel 2014.
Nel dicembre del 2015 esce un suo racconto “Il limbo delle verità” che pubblica per la collana indipendente Attimi Infiniti, progetto fondato da Valter Padovani e Andrea Lagrein.
“Fino all’ultimo respiro” è la sua seconda prova, il primo di quattro libri della serie “Colpe d’amore” pubblicato dalla ErosCultura nel gennaio del 2016.
Nell’aprile del 2016 partecipa con due sue poesie all’Antologia sull’amicizia, una raccolta prodotta dal progetto Casa Cristalli, capitanato da Salvatore Colucci. Nel dicembre del 2016, sempre con due poesie partecipa anche all’Antologia 1° concorso di poesia, indetto e prodotto da Casa Cristalli in collaborazione con autori e poeti di grande spessore del gruppo Oltre le nostre emozioni.
“Innamorarsi a Natale” è un racconto breve che autopubblica nel dicembre del 2016, una mini storia d’amore divertente, leggera, con un pizzico di eros.
Nel gennaio del 2017 esce la sua prima raccolta di poesie “Essenza di Donna”, versi scritti in tre anni e sparsi nei vari social che prendono forma in questo piccolo scrigno suddiviso in sei parti, sei note, come le fragranze di un profumo.

Cinzia is on line…

BLOG: http://cinziafiorericci.blogspot.it/

FACEBOOK: https://www.facebook.com/cinzia.riccitelli

PAGINA AUTORE FACEBOOK 1: https://www.facebook.com/Cinzia.Fiore.Ricci.1/

PAGINA AUTORE FACEBOOK 2: https://www.facebook.com/CinziaFioreRicciLaRosaeisuoilibri/

TWITTER: https://twitter.com/CinziaFioreRic

WATTPAD: https://www.wattpad.com/user/CinziaRicci763

TUMBLR: http://cinziafiorericci.tumblr.com/

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/cinziafiorericci/?hl=it

GOOGLE+: https://plus.google.com/u/0/113215218231655516885

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...