Iperborea • Cristiano Pedrini

Buon inizio di settimana e ben trovati a IPERBOREA.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sicuramente molti di voi conosceranno il famoso Orient Express, il mitico treno protagonista di romanzi e film rimasto in servizio dal 1883 al 2019. Ma sono molti altri i treni che hanno la stesso fascino e la capacità di catapultarci in un’altra epoca. Uno di essi è il PRIDE OF AFRICA, un nome che calza a pennello per questo treno che trasporta un massimo di 72 passeggeri in 36 suite arredate in grande e classico stile.

I vagoni risalgono tutti agli anni Venti e Trenta e la locomotiva è a vapore. Le finestre sono enormi e si affacciano sul cuore del Sudafrica che scorre come in un film proiettato al rallentatore. Per la verità a detta di molti esperti per l’eleganza e lo stile questo convoglio, in servizio dal 1920, è considerato il migliore del mondo.

In realtà i treni sono ben quattro, tutti con carrozze minuziosamente restaurate e sono dotati di una carrozza-salone, una carrozza-osservatorio con balcone esterno (in coda), una carrozza “club lounge” per fumatori, una o due carrozze ristorante con ampie vetrate che permettono agli ospiti di godere vedute panoramiche dei paesaggi attraversati.

Le carrozze-letto offrono il massimo del lusso: ogni suite può ospitare due persone con la possibilità di letti singoli o matrimoniali e una zona salotto.

Sono tutte dotate di bagno privato e con arredi originali combinati con la moderna tecnologia.
Insomma, che altro aggiungere per questo luogo che ci appare fuori dal tempo… quale avventura potremo viverci con esso? Un romanzo d’amore, oppure un giallo ambientato come sul suo “collega” europeo nato dalla mano della celebre Agatha Christie?

Oppure un diario di viaggio in uno dei luoghi più esotici e del mondo? Pensateci e fate correre la vostra fantasia accanto alla potente locomotiva che guida il “Pride”…

screenshot_439 Cristiano Pedrini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...