Parola d’autore • Althea S. Reynolds

19866263_451548845214407_89581849_nTutto è iniziato durante una conversazione con un’amica, amante della lettura come me, mentre si discuteva dei vari libri, e di come avremmo voluto cambiare le varie reazioni o comportamenti dei protagonisti. Ho iniziato a scrivere così, proprio dietro le sue insistenze, e lei poi è divenuta anche una delle mie beta. Grazie all’incoraggiamento di Marzia, dopo il prologo sono arrivati i capitoli. Sono una donna tranquilla e semplice, amo leggere un po’ di tutto, ma prediligo gli Urban-fantasy, gli erotici e i contemporanei. Il primo libro che lessi è stato Orgoglio e pregiudizio, di Jane Austen, avevo circa tredici anni; mi piacque così tanto che convinsi mia madre a comprarne degli altri, e da lì non uscii più dal quel mondo fantastico dove solo i libri riescono a farmi entrare. Amo moltissimo leggere; è come un rifugio per me, riesco a evadere dai problemi che mi affliggono, regalandomi momenti di beata serenità immersa in un mondo quasi perfetto, dove mi sento al sicuro. Il mio libro parla di una ragazza dei giorni nostri, è una storia non del tutto inventata, con situazioni vere e forti che spesso abbiamo sentito anche al telegiornale. Perché ho scelto una storia così? Non lo so, è uscita spontanea e forse vi sembrerà esagerato, ma la storia era già scritta nella mia testa. La scelta di scrivere di Elizabeth è stata dettata da un’esperienza vissuta nella mia infanzia, anche se nel romanzo ho lasciato che la fantasia prendesse piede. Un incidente dritto al cuore è il mio primo lavoro e ciò che mi ha donato è qualcosa di così bello che stento ancora a crederci. Ho incontrato molte difficoltà prima e dopo la pubblicazione, ma il risultato è stato stupefacente. Non pretendo di aver scritto di certo un capolavoro, ma sono soddisfatta di essere riuscita a emozionare i tanti lettori che hanno deciso di leggere il mio libro.

Sinossi

Quando la giovane e timida Elizabeth tampona con la sua utilitaria la bellissima Ferrari del multimilionario Ryan Anderson, capisce di essere nei guai e fugge dall’uomo affascinante e furioso che ha davanti. Pensando di essersi lasciata alle spalle la brutta esperienza, riprende la sua vita abituale, ma il fato e i suoi scherzi porteranno entrambi a incontrarsi di nuovo proprio nel ristorante dove lei lavora. Lì Anderson, ancora su tutte le furie per la fuga della ragazza, è deciso più che mai a essere risarcito per i danni subiti. Ma il motivo che lo porterà a tormentare la giovane non sarà dettato solo dal fattore economico. Una forte attrazione spinge Ryan a volere Elizabeth per sé a tutti i costi, costringendola ad assecondare i suoi desideri con un ricatto. Tra di loro, inaspettatamente, esplode una passione travolgente, ma i modi rigidi e autoritari di Ryan portano la giovane a rivedere le sue precedenti decisioni. Sarà possibile per Elizabeth superare il grosso strato di ghiaccio che sembra circondare il cuore di Ryan? E quando il padre violento di Elizabeth tornerà prepotentemente nella vita della giovane, sarà disposto a proteggerla?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...