Rock You: Conquistarti di I. M. Another

copertina_rock_you

Titolo: Rock You: Conquistarti

Autore: I. M. Another

Editore:  Self publishing

Data di pubblicazione: 17 luglio 2017

Genere: Romance

Pagine: 270

Formato: Ebook €2,99

Sinossi

“Se anche non fossi riuscito a toccarla con le mie mani, lo avrei fatto con la musica, fino a farla addormentare con le ultime note della mia canzone preferita.”

La vita di Veronica scorre monotona, intrappolata in una routine grigia fatta di mille regole da seguire, bon ton e tailleur eleganti, locali costosi e amici poco sinceri. Le uniche cose che le permettono di riprendere fiato sono il suo amato violino, la passione per la musica e l’affetto incondizionato del padre, che farebbe di tutto pur di renderla felice.
Il suo equilibrio di cristallo, però, va totalmente in frantumi quando si ritrova coinvolta in un affare di famiglia e costretta a sposare Kain, il suo amico di infanzia.
Carisma da leader, maniere impertinenti, inchiostro sulla pelle e una band al seguito: Kain Valentine è una vera rockstar, e non ha bisogno di chiederle il permesso per abbattere le barriere del suo cuore di ghiaccio.

“La sua musica fu la mia unica compagnia, la mia straziante ninna nanna.”

Le prime impressioni delle lettrici:

“Come uno spartito lasciato in un cassetto e ritrovato, irriconoscibile. Lei era ancora Nicky ma nascosta dentro la più irritante Veronica e soltanto Kain poteva ritrovarla …Lui che la rendeva musica.” – Danila

“Le descrizioni sono vive, i personaggi sono vivi.” – Monica

“Veronica mi ha conquistato, è come una matassa aggrovigliata che si districa con lo scorrere delle pagine.” – Alessandra

“Anche questa volta ho trovato tra le righe un pezzo di me.” -Cory

“Mi ha preso e emozionato tanto da farmi piangere.” -Federica

Recensione a cura di Maria Di Lorenzo

Un matrimonio combinato era proprio quello che non ci voleva nella vita perfetta e maniacale di Veronica. Ma se un padre ti costringe di fronte a scelte alquanto discutibili ad accettare tutta questa farsa, Veronica di certo non si tira indietro come vorrebbe, anzi asseconda il volere del padre mettendo se stessa sempre in secondo piano. L’incontro con il futuro marito scatenerà mille emozioni in Veronica, ma si assicura bene a nasconderle in tanta ostilità e superficialità. Kane, “il principe nero”, odia Veronica la sua erre, la sua puzza sotto il naso e il suo mondo ma qualcosa in lei ravviverà in lui quella scintilla che non si era mai spenta da quando ha incontrato la sua “Nicky” molti anni prima. Musica e solitudine accomunano queste due animi sofferenti, ben presto capiranno che non possono fare a meno l’uno dall’altro. Kane seppure sembra uno sfacciato dall’aria dura ha un cuore tenero e far uscire dal bozzolo in cui si è rinchiusa Veronica sarà la sua missione. Ex impertinenti, segreti che vengono a galla, la musica che ti trascina nei più profondi tormenti dei protagonisti, ma soprattutto la crescita e la rivelazione di una nuova Veronica faranno da sfondo a questo romanzo. Kane e Veronica riusciranno a far diventare musica i loro sentimenti o la musica si fermerà bruscamente con una nota stonata?

«Fa’ con me quello che fai con la tua chitarra. Fammi diventare musica.»
Fu come un fulmine inaspettato. L’ispirazione, la voglia di prendere la chitarra, di suonare, scrivere un’altra canzone, che parlasse di nuovo di lei. Veronica stava diventando la mia musica, o forse lo era sempre stata, pur essendo lontana.

Quando ho letto la trama di questo nuovo romanzo non mi aveva incuriosito tanto, ma avendo letto in passato altre opere dell’autrice e gradendo tutti i libri che ho letto di lei, mi sono buttata a capofitto in questo nuova storia. Dalla trama credevo di leggere un libro diverso ma iniziando a leggere si delineava già di cosa narrasse la storia. È una storia piena di cliché ma ha quel qualcosa di originale da farti innamorare della storia d’amore tra Kane e Veronica e divorare il romanzo in neanche mezza giornata. Narrato dal punto di vista sia di Kane che di Veronica, con qualche intrusione di Layla (ex di Kane), la storia parte un po’ lenta, il comportamento odioso e snob di Veronica influisce molto con l’andare avanti con la lettura da renderlo un po’ faticoso nella lettura, ma più si va avanti e più il romanzo ti coinvolge nella vita dei protagonisti fino a farti provare le stesse emozioni contrastanti dei personaggi. Due protagonisti completamente opposti, due mondi totalmente differenti, Veronica all’inizio è snob, altezzosa, fredda e cinica, comportamento che non manca mai di esibire in qualsiasi episodio, ma dietro a tutta questa superficialità si nasconde una ragazza molto insicura, rinchiusa in una bolla di cristallo piena di regole severe inculcate in maniera ossessiva. Kane, leader di una band, con quel suo fascino da bello e dannato, con quel suo finto cinismo che sfoggia solo per non dimostrare le sue debolezze, romperà questa bolla di cristallo che sta facendo affogare Veronica, fino a farla emergere in tutta la sua bellezza. Le scene di sesso sono emozioni allo stato puro, passionali e mai volgari, anzi no, sono amore allo stato puro perché tutto quell’amore che c’è sempre stato tra i due in quegli attimi trova la sua via d’uscita e unisce due anime affini e sofferenti. Una nota negativa la devo dare e riguarda il finale troppo affrettato che mi ha lasciato con l’amaro in bocca. Spero che ci sia un seguito per questa storia perché sinceramente Kane e Veronica hanno di fronte a loro una lunga strada da percorrere e tanto da dare ancora non mi dispiacerebbe essere spettatrice della loro evoluzione come coppia :-D. Consigliato al 100%.
Buona lettura! 😉

stella04

lips4

L’autrice

Pagina FB: I. M. Another – autrice

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...