Iperborea • Cristiano Pedrini

 

 Il museo delle fogne di Parigifogne parigi

Ebbene sì, Parigi è una delle città d’arte è più famose e vistate al mondo. Citarla significa pensare al Louvre, alla Torre Eiffel e a tutti i monumenti e luoghi sparsi per la città. Ma oltre ad essi, o meglio, sotto di essi c’è qualcosa che merita lo stesso interesse: il museo delle fogne!
Ora non mettetevi a ridere o a storcere il naso perché questa settimana IPERBOREA vi presenta uno dei musei più insoliti al mondo. Il sistema fognario di Parigi è stato realizzato dagli antichi romani, e rimase a cielo aperto fino al medioevo. In quel periodo le fogne furono chiuse ad arco, ma solo nel 1832, dopo le epidemie di peste e colera, si cominciò un’opera di miglioramento ed estensione che oggi raggiunge i 2300 km e che si dirama sotto la capitale francese, con cunicoli che prendono il nome dalla strada sovrastante.
fogne parigi1Questi canali sono percorribili grazie a delle banchine, e in alcuni tratti abbastanza ampi da farci passare una barca, infatti le squadre di manutenzione percorrono questi cunicoli quotidianamente per mantenere l’operatività delle fogne.
E proprio una parte di questi cunicoli è stata trasformata in un museo vero e proprio diventando il Musèe des Egouts, in cui è possibile vedere gli archi gotici delle fogne, oltre che ripercorrere la storia di questa imponente rete grazie a foto e riproduzioni.
Il fascino di questi luoghi ha ispirato non solo la fantasia comune ma anche grandi romanzieri, come Umberto Eco, nel suo “Il Pendolo di Faucault”, e Victor Hugo che addirittura le dedicò una cinquantina di pagine de “I Miserabili”. Per entrare nel museo bisogna scendere da un tombino sito nel settimo arrondissement, vicino al Pont de L’Alma, davanti al 93 Quai d’Orsay.
Arte, ingegneria, mistero e intrighi è ciò che vi aspetterà nel Museo delle fogne di Parigi!

fogne parigi2

 

screenshot_439 Cristiano Pedrini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...