Shatter me di Tahereh Mafi

51pVeLLQnyL._SX332_BO1,204,203,200_.jpg

Titolo: Shatter me

Autore: Tahereh Mafi

Editore:  Rizzoli

Data di pubblicazione: 16 giugno 2016

Genere: Narrativa

Pagine: 275

Formato: Ebook €8,99  – Cartaceo €13,60

 

Sinossi:

264 giorni chiusa in una cella, senza contatti con il mondo, perchè Juliette ha un potere terribile: se tocca una persona può ucciderla. A tenerla prigioniera è la Restaurazione, un gruppo militare che intende usarla come arma. Scappare è impensabile, finchè nella cella di Juliette entra Adam, un soldato semplice che scopre di essere immune al suo tocco. Il loro incontro è la scintilla che accende una speranza, la chiave che potrebbe aprire mille porte. Perchè la vita li chiama, oltre i muri della prigione.

Recensione a cura di Ofelia Meola:

Solitudine, insicurezza, paura, terrore… Voglia di morire (o no?)… freddo, gelo nelle ossa… un uccello, un uccello che vola nel cielo… no nessun uccello… una finestra da dove guardare fuori… non si vede niente…

premo il palmo contro il piccolo vetro, e il freddo mi stringe la mano in un abbraccio familiare. Siamo entrambi soli, entrambi esistiamo in quanto assenza di qualcun’altro

Le sensazioni sono queste mentre leggi questo libro. Tante, intense.
Un libro che si legge tutto di un fiato perché le parole corrono via e non te ne accorgi e vorresti essere lì, vorresti parlare con Juliette (la protagonista), vorresti dirle “ci sono io non preoccuparti, ti aiuto io” e intanto la storia scorre e tu sei catapultato in questo mondo distopico e distorto dove regna il terrore assoluto.
“I miei genitori si sono svuotati le tasche in cui mi tenevano nascosta e mi hanno lasciata sulla strada ad evaporare.”
E poi? E poi si apre una porta , la sua porta, la porta della cella che l’ha tenuta prigioniera per 264 giorni, entra un ragazzo Adam, un militare, un ragazzo dagli occhi blu, un ragazzo che crede di conoscere, lo conosce?? Ritorna il terrore della morte, perché Juliette con un tocco può uccidere, ha un dono o una maledizione?

“È UN MOSTRO.
È PIÙ CHE UMANA.
IL SUO TOCCO È LETALE.
IL SUO TOCCO È POTERE.
DEVE ESSERE RINCHIUSA.
DEVE SCAPPARE.”

Con Adam non si apre solo una porta ma la speranza di poter iniziare a vivere dopo 17 anni passati ad avere solo paura, a essere sbeffeggiata e umiliata, perché Adam è l’unico in grado di poterla toccare senza subirne le conseguenze.

Senza dire una parola, Adam mi prende per mano. Gli stringo con forza le dita, perché d’un tratto ho il disperato bisogno di avere la certezza che il mio tocco non possa nuocergli. Ho il disperato bisogno di succhiare ogni goccia del suo essere…

Ma le speranze si affievoliscono dopo che le presentano Warren, figlio del capo assoluto del Regime, Warren che ha solo 19 anni ma si è macchiato di crimini orrendi e che vuole fare di Juliette un’arma letale… anche se sembra l’unico non spaventato da lei, nessuna paura, nessun pregiudizio, con un sorriso più che bellissimo, con uno sguardo capace di farti perdere… Troppo bello, troppo calmo o troppo sicuro quando si trova a fianco a lei…

“Warner mi spinge in un angolo, e mi rendo conto di non essere mai stata così inerme. Così vulnerabile. Per diciassette anni ho sperato di liberarmi dalla mia maledizione, ma in questo momento la bramo con tutta me stessa. Lo sguardo di Warner si anima inaspettatamente. I suoi continui sbalzi d’umore sono difficili da prevedere. E innumerevoli.
“Juliette” dice. Mi sfiora la mano con una delicatezza tale da farmi trasalire. “L’hai notato anche tu?”…
Warner, cui non sfugge nulla. Warner che coglie ogni minimo dettaglio.
Ovvio che lo sapesse.
Eppure la tenerezza che leggo nella sua voce mi lascia senza parole. Il desiderio sincero di sapere”

Altro personaggio che fa la sua comparsa è Kenji, sfacciato, strafottente e pieno di sé, ma che li accompagnerà d’ora in poi in ogni fase della loro vita…
Sensazioni e umori in una quantità tale da sopraffare il lettore nel senso più profondo del termine.
Scritto in prima persona il libro ti fa vivere tutte le paure le ansie e le angosce di Juliette sulla tua pelle.
Scritto in maniera eccellente con descrizioni minuziose, questo primo libro ti da la possibilità di scoprire il mondo di Juliette che, dopo tante peripezie, torna a vivere… ma le piacerà questo mondo nuovo che non vede da tre anni?
Incontrando persone nuove con i suoi stessi doni, finalmente saprà di non essere sola e dovrà scoprire cosa le riserva il futuro!
Ed è così con una nuova consapevolezza che finisce il primo capito di questa trilogia appassionante.

stella04

lips2

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...