Apri gli occhi e comincia ad amare di Elle Eloise

apri gli occhi

Titolo: Apri gli occhi e comincia ad amare

Autore: Elle Eloise

Editore:  Delrai Edizioni

Data di pubblicazione: 16 novembre 2016

Genere: Romance

Pagine: 242

Formato: Ebook €2,99 – Copertina rigida €14,03

 

Sinossi

«Ah no, a me piace questa posizione.» Me lo sussurra all’orecchio sogghignando, mentre mi circonda con le sue braccia e mi intrappola le spalle. In mezzo secondo sento la mia faccia andare a fuoco. Volto il mento indietro e ritrovo il mio naso quasi a contatto con il suo. Ansimo piano.
«Perché?» gli chiedo, ma la mia voce tremola come la fiamma di una candela pronta a spegnersi. La sua mano mi scivola sulla mandibola e mi fa girare verso di lui.
«Perché posso fare questo…» Le sue labbra si chiudono velocemente sulle mie.
Dapprima sembra solo una carezza tra le labbra, ma in grado di far arrivare il mio cuore in gola. Poi, appena la sua bocca fa schiudere la mia, la sua lingua si intrufola nel mio palato. Assapora il mio labbro superiore e poi passa al mio labbro inferiore risucchiandomi il piercing; il bacio si fa più urgente, la sua mano ora mi copre tutta la guancia e io devo girarmi su un fianco per assecondare i movimenti convulsi della sua bocca. Sto tremando, letteralmente.

Un destino che non ha scelto e la vita che le scivola tra le mani: questa è Sara. Andare via è l’unica cosa che conta per lei, lontano, fuori dall’Italia, in un luogo che non le susciti brutti ricordi, privo di giudizi. Così, seduta al tavolo di un pub austriaco, i suoi occhi incontrano quelli verdi di Isaak, e si chiede com’è possibile che un ragazzo possa avere un sorriso così letale e un aspetto altrettanto attraente. Lui, di certo abituato ad avere qualsiasi ragazza, non una che ha mille piercing sulla faccia e il trucco pesante sugli occhi, soprannominata Calimero dagli amici. Eppure Isaak sembra leggerle dentro, riesce a farle sentire emozioni che Sara credeva sopite, impossibili da riprovare. Lui la fa sentire di nuovo viva e la trascina piano piano in un vortice di delicata passione e amore che le ridona speranza. Perché Sara ha un’anima e un corpo feriti, ma Isaak riesce a guardare oltre la patina che si è costruita, raggiungendo il suo vero io.

Un sentimento che infrange barriere apparentemente insuperabili, dove un ragazzo e una ragazza si incontrano, si capiscono, si cercano e provano insieme a unire le loro anime, per superare qualsiasi ostacolo. Quando la vita non fa che accoltellarti, allora dovrà essere qualcos’altro a salvarti: l’amore, quello vero.

Recensione a cura di Carlotta Cipriano

L’importante era partire. Andarmene. Scomparire. Se non altro, ho preso una decisione ed è già un bel traguardo per me. Finora mi sembrava di non aver mai scelto davvero, di essere trascinata dagli eventi come una barchetta senza remi in mezzo a una burrasca. Questo viaggio è la prova tangibile che ieri sono riuscita ad alzarmi dal letto, a infilare l’indispensabile in un borsone, a comprare un biglietto di sola andata e a muovermi. Non sto fuggendo, continuo a ripetermi.

Sara e il suo nuovo inizio, in una nuova città che in realtà conosce bene come le sue tasche, che è stata lo scenario di una vita ormai lontana, che sembra quasi non aver vissuto davvero. Il borsone per cominciare questa nuova vita sembra troppo poco adatto a contenere tutto quello che è necessario ma… quanto pesa realmente?
“Cosa stai portando insieme a te, Sara?”
Avanzi di un’esistenza troppo dolorosa e che però le appartiene, che ha lasciato un segno nel suo cuore e sulla sua pelle.
“Cosa stai facendo, Sara? “
Forse voleva fuggire, voltare le spalle a quello che è stato, a quello che l’ha cambiata, ai suoi problemi. Ma fuggire è troppo semplice, nonostante la fatica spesa per reggersi sulle sue gambe e la forza per non mollare una vita che le calza troppo stretta e difficile da affrontare.
Partire è la sua prima decisione dopo diverso tempo, la conquista di una prima tappa di una serie di tappe che compongono il suo cammino verso la rinascita, l’accettazione, la comprensione di quel mistero imprevedibile che è la vita.
Aprire il suo cuore ad Isaak, mettere a nudo la sua anima, condividere con lui quel pezzetto della sua personalissima e difficilissima storia, è una delle altre decisioni di Sara, una delle più importanti.
Isaak è in grado di accettarla così com’è, nella sua interezza rattoppata, di vedere del bello in ogni parte di lei e di amarla sinceramente. E così anche lui le racconta la sua storia, affidandosi ed elevandola a custode del suo passato, del loro presente e del loro futuro.

Mi sta chiedendo di guardarla, mi sta chiedendo di accettarla, e io non riesco a non farlo. Non potrei più tornare indietro, sono stregato da ogni cosa che la riguarda, bella o brutta, luce e ombra. Bacio delicatamente le sue lacrime salate, poi mi sposto sulle sue labbra schiuse. La guardo, come mi ha detto di fare col suo silenzio, osservo e accarezzo ogni dettaglio del suo corpo, soffermandomi su quei traumi che ormai fanno parte di lei, come i rami fanno parte di un albero. […] Traccio con la bocca le trame indelebili della sua sofferenza e delle lotte che ha dovuto affrontare per sopravvivere e rialzarsi sulle proprie gambe. La trovo così bella! La sua pelle immacolata è bianca come la neve, così come le ombre delle sue ferite. Fragilità e forza in un solo corpo.

Isaak e Sara sono i protagonisti di una storia coinvolgente oltre l’immaginabile, mai banale, mai noiosa, mai troppo pesante o troppo deprimente.
Il passato, seppur doloroso e angosciante, è qualcosa che fa parte di noi stessi in maniera indiscutibile; affrontarlo, accettarlo con le persone giuste è una fortuna immensa.
E così Sara ha Isaak, un ragazzo affascinante, dolce e paziente con lei che, infatti, dovrà lottare non poco per conquistarla anima e corpo, nonostante le sue ferite e il suo trascorso; ha degli amici, Sofi, Ozzy e Paolo, che l’hanno aiutata nei momenti per lei più brutti e che non l’abbandoneranno mai.
Le anime di Sara e di Isaak, grazie alla bravura di Elle Eloise, sono il faro che illumina le pagine di questo romanzo, pagine che sono imbevute dei loro sentimenti e delle loro emozioni; anime che si finiscono col conoscere alla perfezione e che si mescolano con quella del lettore.
La loro vita è come la mappa del tesoro dei pirati: tanti imprevisti, tante difficoltà da affrontare per scovare il tesoro… quel tesoro che è rappresentato dal loro futuro insieme.
In questo cammino non sono da soli; tanti e vari sono, infatti, i personaggi secondari che si muovo insieme a loro, tasselli di anime che non possono mancare e che si incastrano per dare vita a questa storia strepitosa, tratteggiati con maestria e meticolosità.
Il passato, i ricordi, si intrecciano con il presente in una storia di amore, di crescita interiore, di dolore e rinascita, di amicizia, speranza e…
Non vi resta che leggere per scoprire i segreti, gli ” io” più intimi di questi meravigliosi personaggi, i colpi di scena che riserva questo romanzo.
Lo consiglio a chi ama i racconti che riescono ad uscire dalla pagine in cui sono intrappolati, che conquistano la mente e il cuore e che riescono a strappare anche qualche lacrima; a chi crede nella rinascita; a chi lotta ogni giorno per la propria felicità.

stella05

L’autore

Elle Eloise è una grande sognatrice. Si circonda di semplicità e tranquillità, è un po’ il suo modo di vivere, e la caratterizza. È nata a Cuneo nel 1981 e vive in un paesino vicino a Torino; di giorno si occupa di formazione aziendale, la sera, invece, veste i panni della scrittrice e appassionata lettrice. Chi la conosce, dice di lei che il sorriso sempre pronto e il modo in cui affronta ogni cosa la rendono una persona davvero speciale. Apri gli occhi e comincia ad amare è il suo romanzo d’esordio per la Delrai Edizioni<7b>, il primo autoconclusivo della serie How to Disappear Completely.

Per info sulla casa editrice: www.delraiedizioni.com
Per contattare l’autrice: http://www.whoiselle.com/

Annunci

One thought on “Apri gli occhi e comincia ad amare di Elle Eloise

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...