Brave – Signora dei Draghi di Chiara Mineo

410aDgURSjL.jpg

Titolo: Brave – Signora dei Draghi

Autore: Chiara Mineo

Editore:  Amazon Media EU S.à r.l.

Data di pubblicazione:  12 marzo 2017

Genere: Fantasy 

Pagine: 390

Formato: Ebook €0,99  – Cartaceo €11,44

 

Sinossi:

Brave ha diciotto anni, è fragile e indifesa. Esiliata dalla sua terra è costretta a fuggire dalle grinfie del Carceriere finché non incontra Dragos, il re vichingo di Neubourg. Brave non può sfuggirgli, è destinata ad essere sua: adesso appartiene al suo popolo. Per la prima volta, vicino a Dragos, sente di poter ascoltare il suo cuore, ma il passato cercherà di dividerli. Una crudele legge si frappone tra lei e il re: per i vichinghi l’amore è solo una debolezza. Brave dovrà imparare ad essere forte e coraggiosa; dovrà affrontare il passato e salvare il suo amore. Perché lei è la Signora dei Draghi e i draghi reclamano il suo sangue.

Recensione a cura di Maria Di Lorenzo :

Lei è la signora dei draghi, lui un vichingo freddo come il ghiaccio, un amore agli occhi degli altri impossibile. Scenari incantati e fiabeschi con un mix di leggenda e storia…. Siamo nell’era dei vichinghi in un posto incantato fatto di foreste e di villaggi fatati. Il libro inizia proprio in quelle foreste con un incontro accidentale, ma molto fortunato per Brave, con il re di Neubourg, Dragos, il vichingo per eccellenza. Bello da far male ma privo di emozioni, per lui esiste solo possesso. Narrato in terza persona  Brave è una ragazza che può sembrare all’inizio una ragazza senza polso, ma che si rivela forte e tenace degna del suo nome e della sua stirpe; coraggio e forza non le mancheranno, soprattutto per sopravvivere in un villaggio come quello dei vichinghi dove la forza bruta regna sovrana. Lei è la signora dei draghi e se, all’inizio, questa sua potenza viene soffocata,,verso la fine avrà l’opportunità di riscattare il suo vero posto. Dragos, il vichingo che al posto dei gli occhi ha due gemme verdi, freddo cinico e dotato di una bellezza possente, per lui non esiste amore ma solo battaglie e incontri di due corpi che si soddisfano a vicenda. Ma anche un vichingo che, nonostante non creda nell’amore, cambierà per Brave e farà di tutto per proteggere lei e il frutto del loro amore finché avrà vita.

Lei gli sputò in faccia, lui le schiaffeggiò la parte ancora sana del volto. Lui la schiaffeggiò lei gli morse il polso. Dragos, con un colpo del braccio, liberò la superficie del tavolo. Piatti e boccali finirono a terra in un rumore fragoroso. L’afferrò per la vita e la scagliò sul tavolo, la gamba sinistra di lei sopra la sua spalla, la mano di lui che legava i suoi polsi sopra la testa. Con l’altra mano le afferrò il mento, le dita scavarono nella pelle.
«Tu sei mia, schiava. E farai quello che ti ordino se tieni cara alla pellaccia.»
«Preferisco essere la puttana dei tuoi barbari che la tua schiava» gli rispose Brave indignata.

Fare l’amore con Dragos era come aggrapparsi alla scogliera
con il mare in tempesta.

Lo stile è molto fluido presentando una lettura che, anche se è un libro molto sostanzioso, non porta ad annoiare e scorre velocemente. Il linguaggio è molto forte in alcuni punti, ma quello è il mezzo per capire veramente il comportamento dei vichinghi nei confronti della vita e soprattutto di Brave. Un Fantasy molto romanzato, per buona parte del libro non ci sono molti colpi di scena ma solo una quotidianità di un amore che cresce e lotta tra la lontananza e le avversità. Soltanto verso le fine i colpi di scena non mancheranno e ci sarà uno splendido epilogo. Bellissimo.

«Io amo te.»
Brave restò senza fiato,tre semplici
parole che le scaldarono il cuore.
Dragos si piegò ancora una volta per
baciarla,ma prima che potesse
posare la sua bocca contro la sua
lei sussurrò:
«Credevo che i vichinghi non
provassero amore.
Che l’amore fosse debolezza.
«Zitta e baciami,femmina»
E Brave obbedì.
Tutto aveva un inizio e una fine,
ma quello…
era un
per sempre.

stella04 lips4

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...