Book: un cane verde Tiffany di Spicy Pepper

51f4-LRnsSL.jpg

Titolo: Book: un cane verde Tiffany

Autore: Spicy Pepper

Editore: Amazon Media EU S.r.l.

Data di pubblicazione: 23 marzo 2017

Genere: Romance

Pagine: 173

Formato: Ebook € 2,49  – Cartaceo € 13,50

Sinossi

Maddalena ha rinunciato all’idea di aprirsi agli affetti. Un tradimento legato al suo passato avvolge nell’ombra ogni possibile concessione d’amore.
L’amica Sofia, nonostante i problemi coniugali, le sta vicino nel tentativo di risvegliare in lei quelle emozioni che da tempo ha lasciato assopire. Un incontro inatteso con un cane affettuoso apre una breccia nel cuore di Maddalena che, senza rendersene conto, si ritrova coinvolta in un legame passionale travolgente.
Il passato, però, non ha mai smesso di rincorrerla e quando riesce a raggiungerla tutto ciò che credeva certo si sgretola inesorabilmente.

Recensione a cura di Sabrina Giorgiani :

Una storia costruita sul “filo” di una canzone che, si intreccia talmente bene con il racconto, da rendere faticoso stabilire se siano le strofe a creare la storia o viceversa. Non una canzone qualsiasi ma “Almeno tu nell’universo” di Mia Martini.
Maddalena è la protagonista del romanzo, una giovane donna ferita nel cuore e nell’animo. Il dolore la induce a non credere più nella felicità che per lei “ altro non è che un’immagine fittizia, il miraggio di un’oasi che la vita ti inscena dinnanzi nei momenti strettamente precedenti al dolore e all’affiliazione”
Come questo stato d’animo, Maddalena crea intorno a sé una safe-zone impermeabile all’esterno e utilizza il cinismo per “mostrarsi agli altri fredda e spassionatamente allergica alla felicità”.
Sofia, l’amica di sempre, la persona a lei più vicina, la spalla su cui piangere e dare sfogo al dolore, la mano da afferrare per rialzarsi, colei che a Maddalena “l’amava così… irrigidita dai sogni infranti dal destino, l’amava in la vocazione di tuffarsi in quel pozzo di sofferenza… afferrarla per i capelli e trascinarla su verso la superficie”.
Una figura più che positiva volutamente collocata dall’autore in un capitolo preceduto da queste strofe: “prima la verità poi le mentirà senza serietà”. Cosa nasconde Sofia? Perché questa scelta? Qui ritrovo un filo conduttore di Spicy “la verità non sempre è come sembra”.
Ad una palla di pelo, Book, è lasciato il compito di creare una breccia nel muro di insensibilità, il resto lo farà Adamo che sa essere “quella luce diversa che lo rende unico nell’universo”.
Un uomo che sa quello che vuole, un uomo che non si arrende alle difficoltà di questo rapporto, un uomo che esorta Maddalena ad “essere la mania di qualcuno, la sua ossessione. Il suo unico interesse” Il suo.
Ma il passato torna a farsi gioco dei protagonisti e con esso il dolore quello che
… è necessario viverlo per accettarlo e lasciarlo andare”.
Riuscirà Adamo ormai “incastrato tra le pieghe caratteriali di una donna caparbia, fuggente, celatamente dolce e passionale
A far capire a Maddalena che “non cambierà, che per sempre sarà sincero e che l’Amerà davvero di più di più di più”?
Ho ritrovato in questa lettura lo stile e le passioni dell’autore, frasi che meritano sottolineatura, una realtà che in fondo non è come appare, omaggi alle persone che ha tra le più care e passioni personali come la musica. La costruzione della storia e la sua evoluzione però, non danno il senso delle doti e delle potenzialità di questo autore, che risultano essere quasi trattenute.
Voglio utilizzare il “suo” linguaggio per chiedere “di più, di più, di più”.

stella04

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...