L’Arabesco: Prima parte di Pitti Duchamp

18834402_540690569653260_70287109_n

 

Titolo: L’Arabesco: Prima parte (D’Amore e d’Italia Vol. 2)

Autore: Pitti Duchamp

Editore: Self publishing

Data di pubblicazione: 1 Giugno 2017

Pagine: 353

Genere : Romance storico

Formato: ebook € 0,99

Sinossi

1821, Firenze – Torino
Tra l’incantevole Contessina Alida Alabardi, toscana di padre piemontese, e il fascinoso Marchese Raffaele della Spada, suddito sabaudo con tendenze liberali, scatta da subito una scintilla difficile da tenere sotto controllo. Lei è giovane, appassionata di politica e fedele alla casata austriaca degli Asburgo Lorena che guida il Granducato di Toscana. Lui è un nobile furfante, una testa calda, consigliere personale dei Savoia che preme perché avvengano dei cambiamenti decisivi in Piemonte. In un’Italia risorgimentale scossa da mille tumulti, tra i magnifici scenari di una Firenze ottocentesca e le ambizioni politiche di Torino, si snoda la storia d’amore di due intelletti affini, due anime che si appartengono.
Un omaggio alla Grande Storia dell’Italia, troppo spesso dimenticata, ricca di episodi grandiosi e personaggi dalle vite rocambolesche.

Due parole sulla copertina de “L’arabesco”

Si sa, anche l’occhio vuole la sua parte e la cover di un libro è la prima cosa che attrae il lettore. L’Arabesco fa parte della serie D’Italia e D’Amore, per questo motivo ho scelto di mantenere lo stesso stile grafico del primo libro La gran dama. Un primo piano femminile con un soffio retrò e un font calligrafico… semplicità ed eleganza che sono state abilmente miscelate da chi ha realizzato queste cover per me: Emily Hunter.

18834317_542100009512316_1261098772_n

L’autrice

Pitti Duchamp, classe 1981, abita in Mugello, provincia di Firenze insieme al marito e a due figli, una bambina e un maschietto.
Appassionata di storia, di burlesque, di vintage, si sente a proprio agio solo quando ha in borsa l’e-reader perché non smette mai di leggere qualunque cosa le passi sotto le mani con incredibile voracità.
Ha pubblicato in self “La gran dama” per la serie D’amore e d’Italia. Seguiranno gli altri volumi della solita serie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...