Reazioni di Milena Cazzola

reazioni

Titolo: Reazioni

Autore: Milena Cazzola

Editore: SelfPublishing

Data di pubblicazione: Ottobre 2016

Genere: Erotico

Pagine: 199

Formato: ebook €2,99 – Cartaceo €12,90

Sinossi

Fisicità: questa conosciuta.

Dieci storie intime, diverse l’una dall’altra per azione, reazione, situazione, dove i protagonisti imprimono un forte accento scaturito dalle loro personalità e dalla loro sensualità. Dieci racconti che, non a caso, sviscerano comportamenti dell’animo umano, toccando varie tipologie d’amore secondo cosa la vita o il destino propone. La vertigine della prima volta. Il coraggio di rompere le convenzioni sociali. Il divertimento giocoso di un’ebbrezza. Lo struggimento di un amore che oltrepassa la vita. Il piacere di un’avventura virtuale. Un sentimento preso terribilmente sul serio. La dolce perversione della dominazione. Un regalo fuori dagli schemi ordinari. Lo stupore di un cambiamento radicale. Un peccato veniale in maturità. L’attrazione sessuale è il filo conduttore che lega queste dieci vicende che pur esprimendosi in molteplici forme mira comunque a un unico risultato: suscitare una reazione. Milena Cazzola  (Emily Hunter)

Recensione a cura di Giunia Fagiolini

Nata come sopraffino esercizio di scrittura, “Reazioni” è la nuova raccolta di racconti erotici dell’autrice Milena Cazzola, il cui titolo doveva essere inizialmente “Relazioni”. Se vi approcciate a questa lettura e pensate di trovarvi di fronte al genere di scrittura erotica che imperversa in questo momento vi state sbagliando di grosso. La scrittura di Milena rivela le sue radici profonde attinte dai classici dell’erotismo che danno vita a dieci racconti, se pur molto diversi uno dall’altro, pervasi da un eros raffinato e allo stesso tempo possibile.

Eva non era la bellezza da copertina patinata: piuttosto la sovraccoperta del libro dei desideri, quella che ti avvolge con cura e che ti svela con sguardi e gesti gli accenni di un’opera che poi non vorrai mai smettere di leggere.

I protagonisti, volutamente poco caratterizzati, possono incarnare le fantasie e le esperienze vissute di ognuno di noi. Troviamo il dominatore (letteralmente) della porta accanto, la coppia di amici che compiono il grande passo verso un rapporto più carnale, il sogno erotico di ogni donna di mezza età con il cuore giovane, la dolcezza e la trepidazione della prima volta in una calda estate. Non mancano due vere chicche: un racconto m/m, che trasmette la forza del vero sentimento e il coraggio di fare la scelta giusta e un f/f, che esprime con molta dolcezza la generosità e la condivisione di un momento intimo veramente godibile.

«Ho fatto un sogno. Le tue mani mi sfioravano in cerca di calore e poi mi hai appoggiato il viso sul petto per sentire il mio cuore battere solo per te. Abbiamo fatto l’amore. Quello lento, che ti lascia senza respiro, che ti ruba l’anima facendoti morire in un gemito e che ti fa rinascere in un urlo di piacere. L’amore, non il sesso. L’amore che ti fa uscire dal cuore tutte le lacrime trattenute! Ma è stato solo un sogno.»

Personalmente non amo molto il genere m/m, ma Milena è riuscita a coinvolgermi con l’intensità dei protagonisti e, dopo averlo letto, non riuscirò più a guardare un autolavaggio con gli stessi occhi. Il racconto più dolce e struggente riguarda un amore che va oltre il tempo e la perdita, alla fine avevo gli occhi lucidi ma il cuore traboccante dolcezza.

«Nicola, Nicola ma quanto sarai dolce.» Gli prendo il viso tra le mani stringendogli le guance e senza rendermene conto lo bacio. Bacio? Ma che sto facendo? Ma non ho il tempo di staccami che mi afferra per la vita stringendomi a se. Ha le labbra un po’ screpolate, la pelle calda che profuma di mare e sesso…

Sono racconti nei quali ognuno di noi può ritrovare le proprie esperienze (ebbene sì, anche io ho conosciuto il mio Didier in una lontana estate) e desiderare di farne di nuove, senza pregiudizi, senza volgarità. Un apprezzamento speciale va tributato allo stile di scrittura della Cazzola lieve, scorrevole, mai banale. Lo consiglio a tutti, anche a coloro che non amano particolarmente il genere erotico, perché chiunque può ritrovarsi tra le pagine di questi racconti, che si divorano come se fossero ciliegie: una via l’altra!

stella05

lips5

L’autrice

Milena Cazzola § Emily Hunter

Emily Hunter… uno pseudonimo?
Sì, perché dentro ognuno di noi c’è un “cacciatore di libri”. Le parole sono le nostre prede, ne seguiamo le tracce fino a perderci nel loro fascino. Le facciamo nostre cercando di dominarle per il nostro piacere, ma in fondo siamo noi ad essere schiavi della loro dominazione dal basso.

Milena Cazzola, scultrice laureata all’Accademia delle Belle Arti di Carrara, nasce a Pisa nel 1970. Cresciuta a Viareggio, oggi vive in Maremma assieme agli adorati GattoUno e marito Lorenzo.
Fin da piccola fa a braccio di ferro con la dislessia e la disgrafia, e ogni volta vince: scrivendo in barba ai refusi e leggendo di tutto e di più, anche il manuale d’uso del tostapane.
Cultrice da sempre del genere erotico, non può che ringraziare autori come Almudena Grandes, Erica Jong, Anaïs Nin, Alina Reyes, Marguerite Duras, David Herbert Lawrence, Henry Miller (giusto per citarne alcuni), per le loro opere indimenticabili.
Segue umilmente il loro esempio, scrivendo di emozioni reali che chiunque può vivere sulla propria pelle a ogni parola letta.
Ha pubblicato, con lo pseudonimo Emily Hunter e con il proprio nome, alcune antologie di racconti e il suo primo romanzo “The Braid (La treccia)” con Damster Edizioni.
In self publishing sono usciti la sua prima raccolta di racconti erotici “Reazioni” , gli ebooks “Un Natale per due” e “Due come noi” in collaborazione con Emanuel d’Avalos, e per la collana Attimi Infiniti il racconto erotico Le parole vissute. In questo periodo sta lavorando alla stesura al suo secondo romanzo e ad altri progetti letterari.

www.emilyhunterbooks.com • Facebook/@emilyhunterbooks • Twitter @EH_Books

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...